Mandorle atterrate: la ricetta tipica pugliese

Le mandorle sono uno degli ingredienti più utilizzati per preparare dei dolci golosi. Anche nella tradizione culinaria pugliese, si prestano a numerose preparazioni come le deliziose “mandorle atterrate”. Le mandorle atterrate pugliesi sono un fine pasto davvero particolare, un tipico dolce natalizio, facile da preparare anche in casa, magari divertendosi a farsi aiutare dai propri bambini.

mandorle atterrate al cioccolato
mandorle atterrate al cioccolato ©www.ricettegourmet.com

La ricetta tradizionale

Ingredienti:

  • 500 g di mandorle sgusciate intere
  • 500 g di cioccolato (fondente, al latte o bianco)

Procedimento:

  1. Tostare le mandorle in una teglia da forno a 200°, facendo attenzione a non bruciarle per evitare che il loro sapore diventi amaro.
  2. Intanto che si raffreddano le mandorle, si può far sciogliere a bagnomaria il cioccolato, mescolando di tanto in tanto senza però aggiungere acqua.
  3. Quindi aggiungere le mandorle, mescolando con un cucchiaio in modo che vengano ricoperte completamente di cioccolato e si formi un composto omogeneo.
  4. Con l’aiuto di un cucchiaio, creare dei mucchietti di mandorle con il cioccolato da porre su una teglia ricoperta di carta da forno.
  5. A questo punto sarà sufficiente aspettare circa 3 ore così che il cioccolato si solidifichi bene.
  6. Le mandorle atterrate si staccheranno perfettamente dalla carta da forno e saranno pronte per essere portate in tavola.

Si possono conservare per diversi giorni in frigo in un contenitore chiuso (bisognerà tirarle fuori qualche minuto prima di consumarle) ma, essendo molto golose, andranno sicuramente a ruba.

Dato che la preparazione è molto veloce, il consiglio è di prepararle nelle tre varianti di cioccolato così da stupire i propri ospiti e andare incontro a tutti i loro gusti.

Variante delle mandorle atterrate

A parte la famosa versione con il cioccolato, le mandorle atterrate possono essere preparate anche solo con zucchero ed essere quindi “caramellate”.

Ingredienti:

  • 500 g di mandorle sgusciate intere
  • 350 g di zucchero semolato
  • 20 ml di acqua
  • qualche goccia di limone

Procedimento:

  1. In una pentola posta sul fornello a fiamma bassa, aggiungere lo zucchero, l’acqua e il limone.
  2. Far sciogliere lo zucchero girando di continuo con un cucchiaio di legno fino a che non inizi a filare.
  3. Aggiungere le mandorle continuando a girare con il cucchiaio di legno in modo da farle amalgamare bene con lo zucchero.
  4. Posizionare le mandorle su un piano di lavoro (tradizionalmente “atterrare”) e aprirle una ad una.
  5. Far raffreddare e gustare.
mandorle atterrate al cioccolato ©www.ricettegourmet.com
Pasticciotto leccese: la ricetta originale

Da Lecce in giù, il rituale della colazione prevede caffè e pasticciotto. Numerose pasticcerie sono divenute famose proprio grazie a questo dolce e sono tanti gli indirizzi dove poterlo assaggiare.

mandorle atterrate al cioccolato ©www.ricettegourmet.com
Cotognata leccese: la ricetta

La cotognata è una speciale marmellata di mele cotogne che ha una consistenza più solida rispetto ad una normale marmellata che è più gelatinosa e facilmente spalmabile.

mandorle atterrate al cioccolato ©www.ricettegourmet.com
Purcidduzzi salentini e Cartellate

Se si domanda a un pugliese qual è il piatto tipico natalizio della sua terra, verrà prevalentemente indicato un dolce, diverso forse a seconda della sua provincia di appartenenza, ma certamente un dolce tradizionale delle feste.