Castellana Grotte

Castellana Grotte è una città della provincia di Bari che deve il suo nome alla presenza delle affascinanti grotte che ogni anno vengono visitate da tantissimi turisti. Tuttavia, la città è ricca di molti altri posti da visitare, esperienze da fare e prodotti tipici da gustare. 

Castellana Grotte
Castellana Grotte ©dariolopresti via Canva

Cosa vedere a Castellana Grotte

Il centro storico di Castellana Grotte è caratterizzato da piccole vie tipiche dell’epoca medioevale, tutte da esplorare durante le proprie passeggiate, ricche di edifici come il Municipio Vecchio, l’ex Convento di San Francesco (che oggi ospita il Municipio), alcuni palazzi molto antichi e chiese come quella San Leone Magno, costruita nel 1383 su una preesistente chiesa romanica alla quale è stata aggiunta una torre normanna. In questa Chiesa sono custodite le statue di Leone Magno, di Giovanni Battista e quella della Madonna Consolatrice.

Un altro santuario da non perdere è quello di Maria SS. della Vetrana, costruito nel 1691 in onore della Madonna che liberò la cittadina dalla peste o, ancora, la Chiesa di San Francesco d’Assisi, costruita nel 1651, dallo stile tardo rinascimentale in cui ammirare i sette altari in pietra locale. Infine, a poca distanza dalla città, la Chiesa del Caroseno del 1500, la Chiesa di Santa Maria del Suffragio del 1700 e la Chiesa di San Nicola di Genna, nella vicina frazione di Genna.

Non solo storia, arte e cultura ma anche divertimento per grandi e piccini nel Parco avventura Indiana che offre percorsi acrobatici sicuri per tutti gli avventurosi o, ancora, il Parco dei Dinosauri, un museo all’aperto in cui sono stati riprodotti dei dinosauri a grandezza naturale. Un altro museo è il Museo Speleologico Franco Anelli, dedicato a colui che ha scoperto le famose grotte della città (assieme allo speleologo Vito Matarrese) e l’Osservatorio Astronomico Sirio.

Le famose grotte di Castellana

Le Grotte di Castellana furono scoperte nel 1938 e sono una delle maggiori rappresentazioni del fenomeno del carsismo in Puglia. Si trovano a circa 2 chilometri dal centro abitato e si estendono per circa 3 chilometri: si possono visitare seguendo due tipi di percorsi, di cui uno più breve, di circa un chilometro e mezzo e l’altro di circa 3 chilometri.

Entrati nelle grotte, si trova una voragine di circa sessanta metri chiamata la Grave da cui si accede alle numerose caverne, canyon, stalattiti, stalagmiti, che si potranno ammirare durante il proprio giro turistico, tutte denominate con nomi affascinanti per richiamare una particolare forma o una leggenda come ad esempio la Caverna della Civetta, il Corridoio del Serpente, la Caverna del Precipizio, la Grotta Nera e tante, tante altre.

Castellana Grotte
Castellana Grotte ©igor_d via Canva

Cosa mangiare a Castellana Grotte

Il fascino di Castellana Grotte non si ferma alla magia delle grotte e del patrimonio artistico e culturale ma anche ad una cucina ricca di prodotti tipici tutti da gustare in piatti raffinati o della tradizione culinaria pugliese. L’impronta della cucina di Castellana Grotte è quella tipica della provincia di Bari in cui prevalgono le cozze, da gustare alla marinara oppure fritte o la carne come le braciole (una carne sottile, condita e arrotolata).

Da provare anche i piatti poveri e genuini della tradizione contadina come le fave e cicorie o i lampascioni al forno. Tipiche sono anche le pettole, realizzate con farina, lievito, acqua e sale, fatte lievitare per almeno due ore, farcite con capperi, pomodorini, olive, peperoncino e cipolla e fritte in olio bollente sotto forma di palline.

Come arrivare a Castellana Grotte

E’ possibile raggiungere Castellana Grotte con ogni mezzo di trasporto:

  • in aereo, l’Aeroporto più vicino è quello di Bari (distante circa 36 km), da cui sarà possibile o noleggiare un’automobile oppure, dopo essere arrivati alla Stazione di Bari, prendere un treno o un bus per raggiungere la città oppure noleggiare un auto.
  • In treno, una volta raggiunta la Stazione di Bari, sarà sufficiente prendere il treno via Conversano-Castellana delle Ferrovie Sud-Est.
  • In bus, sempre da Bari, sarà molto semplice raggiungere la città con i mezzi delle Ferrovie Sud-Est.
  • In auto, per chi proviene da Bologna-Ancona, occorrerà prendere la A14; da Firenze-Roma la A1 e da Napoli, la A16. Quindi, uscire a Bari Nord e poi proseguire per la SS16 fino all’uscita Conversano-Cozze, infine percorrere la SS634.
Castellana Grotte ©dariolopresti via Canva
Gravina in Puglia

Gravina in Puglia è un paese dell’alta Murgia, in provincia di Bari, famoso non solo perché ha dato i natali a Papa Benedetto XIII ma anche per le sue bellezze naturalistiche, artistiche e storiche. Ambienti rupestri e paesaggi sotterranei misteriosi rendono questa destinazione molto ambita per chi visita la Puglia.

Castellana Grotte ©dariolopresti via Canva
Polignano a mare

Acque cristalline, scogliere e grotte maestose tutte da ammirare, panorami mozzafiato, musica e buon cibo: tutto questo e tanto altro è Polignano a Mare, bellissima cittadina pugliese in provincia di Bari.

Castellana Grotte ©dariolopresti via Canva
Matera

Matera, la città dal fascino senza tempo, ricca di arte, storia, natura e tradizioni, in cui perdersi a passeggiare fra i suoi sassi, rimanendone incantati.