Cosa visitare in Puglia in bassa stagione

Se è noto che la Puglia sia una delle regioni d’Italia più frequentate dai turisti durante l’estate per via delle sue spiagge che si estendono dal Gargano fino al Salento, è anche vero che i paesi, i borghi e le città pugliesi ben si prestano anche alle visite in bassa stagione per una serie di motivi. In questo articolo scoprirai cosa visitare in Puglia in bassa stagione. Non ve ne pentirete!

I vantaggi di visitare la Puglia in bassa stagione

Il primo fra tutti i vantaggi del visitare la Puglia in bassa stagione è che, mentre in alta stagione è più difficile trovare disponibili certi resort, masserie o bed & breakfast (a meno che non si prenotino con largo anticipo), in bassa stagione si potrà godere di prezzi più bassi e di disponibilità più alta.

Anche nei ristoranti, presso i musei o i punti di attrazione delle diverse città, sarà molto più facile godere di quell’atmosfera di intimità e serenità che invece non contraddistingue la stagione estiva in cui l’afflusso di gente nei locali, nei negozi, per le strade è continuo con la possibilità di dover sostenere lunghe file per accedere ad un determinato posto, perdendo così molto tempo invece che godersi la vacanza.

A questa confusione, in estate si aggiunge il fattore clima, il grande caldo che spesso “costringe” a rimanere in spiaggia e a preferire il rinfrescarsi al mare piuttosto che godersi le bellezze di cui le città sono ricche. Alla fine dei conti in Puglia non c’è solo il mare ma spesso in estate si finisce per non rendersi conto fino in fondo di quanto molto altro questa regione possa offrire.

Invece, in bassa stagione, autunno, inverno o primavera che sia, diventa più piacevole passeggiare, esplorare e visitare proprio perché il clima è più favorevole. In inverno, l’atmosfera natalizia rende tutte le città più belle e suggestive, adornate a festa con luci, alberi di Natale e spesso sottofondi musicali che si diffondono mentre si passeggia fra le strade delle città.

Dove andare in bassa stagione

Matera
Matera ©rudybalasko via Canva
  • Lecce è una bellissima città d’arte, testimonianza soprattutto del Barocco che si è diffuso durante la dominazione spagnola di cui ne sono testimonianza diverse chiese, monumenti ma anche balconi o terrazze di abitazioni del centro storico.
  • La Valle d’Itria è un’altra terra meravigliosa da visitare in bassa stagione perché sono tante le città e i paesi che la compongono. Fra questi c’è Alberobello, caratterizzato dalle tipiche costruzioni di colore bianco e di forma conica fra cui passeggiare.
  • Locorotondo, a non molta distanza, prende il nome dalla sua pianta a forma rotonda ed è anche questa caratterizzata dalle tipiche abitazioni di colore bianco, adornate di bellissimi fiori in primavera e di luci e addobbi natalizi nel periodo di Natale.
  • Il bianco domina anche la bella Cisternino, un borgo in cui passeggiare e assaggiare dell’ottima carne (fra cui le bombette) presso le tipiche macellerie del centro storico, denominate “fornelli”.
  • Imperdibile è anche la città di Castellana Grotte con le suggestive grotte aperte tutto l’anno: sono una delle rappresentazioni maggiori del fenomeno del carsismo in Puglia e si estendono per circa tre chilometri con un’alternarsi di caverne, canyon, stalattiti e stalagmiti.
  • Ancora, Ostuni, in provincia di Brindisi, la cosiddetta “città bianca” dalle tante bellezze storiche e del passato (la Cattedrale, Palazzo Vescovile, Palazzo del Seminario, la Colonna di Piazza Sant’Oronzo) ma anche dai tanti locali in cui fermarsi per una piacevole sosta.
  • Matera è la scelta perfetta sia per una visita di qualche ora sia per una vacanza di più giorni: lascerà ammaliati il bellissimo paesaggio che si erge dalla balconata nei pressi della Chiesa di San Domenico, è quella dei famosi “sassi di Matera”.

Masserie con SPA

Masserie in Salento
Masserie in Salento ©www.thelostavocado

Quando ci si reca in una di queste destinazioni, ci si può concedere un momento di relax in una delle spa delle masserie di lusso che abbondano nel territorio. Queste strutture sono un perfetto mix fra passato e futuro dove la tradizione della campagna pugliese si sposa con il lusso e la modernità spesso conferiti dagli arredamenti, dai servizi offerti ai clienti e dalle spa e i centri benessere. Così, sarà veramente suggestivo respirare l’aria bucolica data dagli ulivi secolari e dal paesaggio campestre e rilassarsi fra terme, aromaterapia, massaggi e trattamenti all’avanguardia per il proprio benessere psicofisico.

Eventi imperdibili in bassa stagione

Carnevale di Putignano
Carnevale di Putignano ©www.centrostoricoputignano.it
  • La Puglia regala tantissimi eventi ed esperienze da vivere in bassa stagione: in autunno in Valle d’Itria e precisamente a Noci in provincia di Bari, si tiene la festa d’autunno definita “Bacco nelle gnostre” con degustazioni di vini mangiando castagne arrostite. Un altro evento dedicato al vino si tiene ad Alberobello a novembre, il “Puglia Wine Festival” in cui, ad un calice di vino, si accompagnano castagne, musica e tradizioni folkloristiche pugliesi.
  • A dicembre sono tantissimi i paesini della Puglia che si illuminano di luci e in cui vengono allestiti presepi viventi mentre a gennaio, a Castellana Grotte in Valle d’Itria, un grande falò ricorda la fine della peste durante la cosiddetta Festa delle Fanove. Un evento imperdibile sempre in Valle d’Itria è il Carnevale di Putignano, famoso in tutto il mondo per le sue maschere e i carri allegorici che rendono l’atmosfera colorata e divertente per diversi giorni, dal 26 dicembre fino al martedì grasso.
  • Subito dopo, il periodo di Pasqua è caratterizzato da una serie di manifestazioni come quella del Venerdì Santo ad Alberobello oppure in città della provincia di Taranto in cui non mancano rievocazioni storiche o processioni suggestive e caratteristiche. Infine, in primavera a Lecce e nel Salento, sono tante le mostre, le sagre o le feste patronali come quella di Sant’Irene che cade il 5 maggio quando per la festività vengono organizzati spettacoli pirotecnici e luminarie, bancarelle e concerti animano le piazze.
Valle d’Itria ©tagstiles via Canva
I 7 posti imperdibili in Puglia

Voglia di vacanze nel Salento? Ecco i 7 posti imperdibili se trascorri le vacanze qui, nel cuore della Puglia! Lecce, Porto Cesareo, Ostuni e molto altro.

Valle d’Itria ©tagstiles via Canva
Itinerari in Puglia

Una vacanza nella terra del Salento non si dimentica mai. Tra architettura, spiagge, sagre e gastronomia, il Salento e la Valle d’Itria sono mete che attraggono turisti di ogni età. E’ possibile, dunque, organizzare diversi itinerari in Puglia a seconda delle vostre esigenze: la nostra regione ha un’offerta così variegata che la rende ideale per […]

Valle d’Itria ©tagstiles via Canva
Sagre in Puglia: gli eventi da non perdere

Il modo migliore per conoscere le tradizioni e la cultura di un posto è attraverso le sagre: in Puglia queste si svolgono tutto l’anno, permettendo sia alla gente del posto di riscoprire le proprie radici sia ai turisti di gustare prodotti tipici e piatti della tradizione locale in un contesto allegro e spensierato, adatto per fare amicizia e trascorrere una serata piacevole allietata da musica e folklore.